Across: camper compatti, personalizzabili e perfino economici!

Ha debuttato sul mercato italiano, in occasione di TOUR.IT 2020 il marchio ACROSS CAR. L'azienda nasce nel 2009 ad Alicante ma affonda le competenze e cultura dei veicoli da campeggio nella mitica Roller Iberica, un precursore del caravanning industriale degli anni '80, come ha raccontato il fondatore Across Car, signor Felipe PUEYO a Carrara. I contenuti del brand spagnolo sono molti, a partire dalla crescente capacità produttiva che supera i 900 pezzi anno, comprese caravans, furgonati e veicoli speciali.

La Gamma Across

I motorizzati Across sono realizzati sia su autotelai Fiat Ducato che Renault Master, Euro 6D, nelle potenze e opzioni rese disponibili dai costruttori. Tecnologia cellula: pannelli sandwich con isolante poliuretano a cellule chiuse  (25 mm paret, 30 mm pavimento), con ossatura in poliestrusi immarcescibili, rivestimento in vetroresina, compreso il sottoscocca mentre sul tetto la fibra é antigrandine.  Sui semintegrali si nota immediatamente l'assenza dei profili di giunzione tra pareti e tetto, realizzando un utile ed elegante "effetto conchiglia" del tetto che diventa leggermente convesso impedendo stagnazione di pioggia. I camper Across prevedono di serie impianto di riscaldamento a gasolio Webasto aria+acqua di potenza 6 kW. Il gruppo termico utilizza gasolio con evidente riduzione dei costi del gas, é collocato sotto pianale, consentendo inoltre altri vantaggi quali maggiore spazio disponibile dentro il camper, nessuna rumorosità di ventilazione e riduce il volume del vano gas ridotto ad una bombola per frigo e fuochi cucina. L'illuminazione é totalmente ottenuta da sorgenti LED  sia lineare che spot. Serbatoio acque chiare 100 litri in posizione antigelo. 

La Gamma Across

Nota di orgoglio tricolore é il massiccio utilizzo di componenti italiani nella produzione Across: cablaggi e centralina 12/220 volts, termoformati perimetrali, porta cellula e i pannelli pareti interne.Ulteriore nota distintiva di questo marchio é l'ampia disponibilità a personalizzare il veicolo scelto. Oltre ad una ampia variabilità offerta nei colori dei legni, dei piani verticali e nei tessuti, é possibile ottenere - in fase di ordine - modifiche di elementi del layout quali sedute, tavolo living, aggiunger o togliere pensili, ripiani e cassetti, un letto extra, anche elettrico, il volume del vano garage e molti altri elementi. Insomma, un marchio economico ma anche estreamente versatile. 

Farà quindi piacere agli amanti del camper d’autore sapere che potranno, da oggi, contare su un marchio di matrice artigianale e ben disposto ad essere customizzato anche se collocato nella fascia entry del mercato. Soltanto  44.000 euro, per esempio  il prezzo base, franco fabbrica , di un profile AERO COMPACT su meccanica 125 CV.